Chargement...
Racconto 3/4 anni

Giulia e il Lupo Saggio: Una Storia di Coraggio e Astuzia

La piccola Giulia incontra un grande lupo cattivo nel bosco e decide di sfidarlo, insegnandogli una preziosa lezione.

Scarica questa storia in PDF

Ideale per condividere o stampare questa storia!

La storia della piccola Giulia e il grande lupo cattivo

Parte 1: L'incontro nel bosco

C'era una volta una piccola bambina di nome Giulia che viveva in un piccolo villaggio circondato da un bosco misterioso. La piccola Giulia era molto coraggiosa e curiosa e amava esplorare la natura intorno a lei.

Un giorno, mentre giocava nel bosco, la piccola Giulia si imbatte in un grande lupo cattivo. Il lupo era alto e possente, con una folta pelliccia grigia e occhi che sembravano due fiamme. Era famoso in tutta la foresta per la sua ferocia e la sua cattiveria.

« Chi sei tu, piccola bambina? » ringhiò il lupo. « Questo è il mio territorio e non permetto a nessuno di passeggiare qui senza il mio permesso. »

La piccola Giulia, spaventata ma coraggiosa, rispose con voce tremante: « Mi chiamo Giulia e sto solo esplorando il bosco. Non volevo disturbarti ».

Il lupo si avvicinò minacciosamente e disse: « Non mi importa chi sei o cosa stai facendo. Questo è il mio territorio e farò di te la mia cena! »

La piccola Giulia iniziò a piangere, ma poi un'idea le venne in mente. « Ascoltami, signor Lupo, » disse lei. « Sono solo una piccola bambina e non ti farei neanche un pasto. Ma se mi lasci andare, ti prometto che ti mostrerò un posto ancora più delizioso dove puoi trovare il tuo pasto ».

Il lupo sembrò incuriosito. « Un posto ancora più delizioso? » chiese lui. « Dimmi di più, piccola Giulia. »

La piccola Giulia prese una grande boccata d'aria e raccontò al lupo di un prato lussureggiante dall'altra parte del bosco, dove c'erano tantissimi coniglietti felici e spensierati. « È un pranzo perfetto per te, signor Lupo, » disse Giulia.

Il lupo si lasciò convincere dalle parole della piccola Giulia e decise di seguirla. La piccola Giulia condusse il lupo attraverso il bosco fino al prato, dove era tranquillo e sereno.

Parte 2: La lezione del lupo

Arrivati al prato, il lupo iniziò a correre verso i coniglietti, ma la piccola Giulia lo fermò. « Aspetta, signor Lupo, » disse lei. « Prima di catturare i coniglietti, dobbiamo pensare a un piano. »

Il lupo, affamato e impaziente, si fermò per ascoltare. La piccola Giulia continuò: « Se vuoi davvero catturare i coniglietti, devi essere furbo. Non puoi semplicemente correre verso di loro. Devi approcciarli con calma e silenzio, in modo che non scappino via. »

Il lupo, che era abituato a correre selvaggiamente verso le sue prede, ascoltò attentamente le parole della piccola Giulia. Iniziò a camminare lentamente verso i coniglietti, cercando di non fare rumore.

Mentre si avvicinava silenziosamente, i coniglietti iniziarono a sentirsi insicuri. Uno di loro, di nome Ciccio, chiese alla mamma coniglio: « Mamma, che cosa dobbiamo fare? Il lupo sta arrivando! »

La mamma coniglio, saggia e paziente, disse ai suoi piccoli coniglietti di nascondersi nel cespuglio vicino. « Aspettate che il lupo si avvicini abbastanza e poi scappate via, » disse la mamma coniglio.

Il lupo continuò ad avvicinarsi, ma i coniglietti, che erano stati avvisati dalla mamma coniglio, riuscirono a scappare in tempo. Il lupo rimase a bocca asciutta.

La piccola Giulia, che aveva seguito tutto dietro un albero, uscì dal suo nascondiglio. « Vedi, signor Lupo, » disse lei, « la rabbia e la forza non possono sempre ottenere ciò che vogliamo. A volte, dobbiamo essere furbi e pazienti per raggiungere i nostri obiettivi. »

Il lupo, umiliato dalla sua sconfitta, capì la lezione che la piccola Giulia gli aveva insegnato. « Hai ragione, piccola Giulia, » ammise lui. « La forza non può sconfiggere l'intelligenza. Grazie per avermi insegnato questa lezione. »

Da quel giorno in poi, il lupo e la piccola Giulia divennero amici. Il lupo imparò a usare la sua intelligenza per trovare cibo e la piccola Giulia imparò a essere ancora più coraggiosa ed astuta.

Parte 3: Il finale felice

La storia della piccola Giulia e il grande lupo cattivo si diffuse in tutto il villaggio. Gli abitanti del villaggio rimasero stupefatti nell'apprendere che la piccola Giulia aveva addomesticato un lupo cattivo.

La piccola Giulia divenne un eroe nel villaggio e tutti i bambini la ammiravano per il suo coraggio e la sua saggezza. Il lupo, d'altro canto, si trasformò in un lupo buono che proteggeva il villaggio da altri animali selvaggi.

E così, la piccola Giulia e il grande lupo cattivo vissero felici e contenti, insegnando a tutti che l'intelligenza e la pazienza sono le armi più potenti che si possono avere.

La morale della storia è che la forza fisica può essere superata dalla forza mentale e che la rabbia e la violenza non portano mai a buoni risultati. Sii coraggioso, astuto e paziente nelle tue azioni e vedrai che puoi superare ogni ostacolo. La piccola Giulia lo ha dimostrato, e tu puoi farlo anche tu!

Scarica questa storia in PDF

Cosa ne pensi di questa storia?

Esprimi la tua opinione assegnando un voto a questa storia in base a ciò che tu e/o tuo figlio hanno pensato. Grazie in anticipo!

Une illustration destinée aux enfants représentant une jeune fille courageuse et déterminée, faisant face au grand méchant loup dans une forêt dense et mystérieuse, avec des arbres touffus et des rayons de soleil qui filtrent à travers les feuilles.

Come si chiamava la piccola bambina?

Cosa trovò la piccola Giulia mentre giocava nel bosco?

Come era il lupo cattivo?

Cosa disse il lupo alla piccola Giulia?

Che proposta fece la piccola Giulia al lupo?

Territorio
Una zona di terreno
Cena
Pasto serale
Prato
Un'area verde coperta di erba
Coniglietti
Piccoli conigli
Incuriosito
Interessato, desideroso di conoscere
Paziente
Che ha la capacità di aspettare

Ti è piaciuta questa storia?

Immergiti in un'avventura unica creando una storia personalizzata in cui il tuo bambino diventa il protagonista in pochi minuti. È semplice e divertente con il nostro strumento esclusivo!

Creare una storia

Ricevi nuove storie ogni domenica sera!

Ricevi 7 storie appassionanti e coinvolgenti, adatte all'età e ai gusti del tuo bambino, ogni domenica alle 17:00. È gratuito e garantito senza spam!
Non amiamo neanche lo spam. Pertanto, ti invieremo solo storie. Potrai disiscriverti quando lo desideri.